25-07-2005

Buongiorno dottore ... ho 36 anni e da qualche

Cardiologia
Buongiorno dottore ... ho 36 anni e da qualche tempo ho vertigini e spossatezza ... ho fatto tutti gli esami di sangue - urine - allergiche ma tutto è negativo .... ho ricominciato da poco a fare qualche corsettina lenta e sentivo dei broncospasmi che mi impedivano di respirare... ho fatto la spirometria e tutto normale ho deciso di fare un ecg ed il risultato è stato: Marcata aritmia sinusale. Ecg normale. Report non confermato. Mi aiuta a capire cosa significa?.....sembra contraddittorio ... è pericolosa la aritmia diagnosticata? Grazie anticipate per la risposta.
Redazione paginemediche.it
Risposta a cura di:
Redazione paginemediche.it

In realtà l’aritmia sinusale è un rilievo fisiologico, anche se il termine farebbe pensare diversamente. “Aritmia” significa semplicemente che il battito non è regolare (ma questo non è patologico di per se stesso) e “sinusale” vuol dire che l’impulso elettrico nasce nel punto in cui deve nascere nel soggetto normale, dal nodo seno-atriale, un insieme di cellule deputate a questa funzione. E quindi, tale situazione è normale (da qui il referto di “ECG normale”) ed è anzi un reperto molto frequente nei bambini e nei giovani e negli sportivi. Il termine “report non confermato” significa che si tratta di una interpretazione automatica della macchina e che tale referto deve essere confermato da un medico. Tenga comunque presente che le macchine oggi sono molto attendibili e sicure.
Se hai trovato interessante questo articolo condividilo su
0 0
Non hai trovato quello che cercavi? Vuoi proporre una nuova domanda?
Clicca qui