09-05-2010

fisiatra

Fisiatria
Buongiorno dottore per cortesia potrebbe spiegarmi l’esito di questa mia RMN: Regolare l’alliniamento metamerico. Non alterazioni strutturali ossee. In C3-C4 uncoartrosi bilaterale prevalente a destra. In C5-C6 il disco intersomatico è ridotto di spessore, involuto con aspetto protuso in sede mediana-parameriana sinistra; si associano opposizioni osteofitarie marginali. In C6-C7 il disco intersomatico è ridotto di spessore, involuto con aspetto protuso ad ampio raggio. Uncoartrosi bilaterale con riduzione d’ampiezza dei canali di coniugazione. Normale ampiezza del canale vertebrale. Regolare l’aspetto del midollo spinale. I sintomi da me avvertiti sono: Rigidità cervicale, una sensazione come se avessi iltorcicollo,formicolio e scosse, debolezza a livello del tricipite del braccio sinistro con poco forza nel braccio stesso quando sollevo oggetti oppure la sensazione che le cose mi cadano dalle mani quanto le afferro gli stessi effetti li avverto lungo tutta la gamba sinistra anche qui con poca forza nella stessa. L’elettromiografia agl’arti superiori è a posto con valori nella norma. Gentilmente dottore potrebbe dirmi qual’è la cura che potrebbe farmi stare meglio, e a chi potrei rivolgermi se ad un ortopedico o ad un fisiatra. La visita dal neurochirurgo ha dato come esito "Modesta ipostenia m tricipitale a sn Riduzione r bicipitale a DS oltra alla conferma in base alla Rm di un ernia C5-6 sn e protusione C6-7. per piacere vorrei sapere anche il suo parere. La ringrazio.
Risposta a cura di:
Dr. Pietro Maria Picotti

Specialista in Fisiatria
lo specialista competente è il fisatra.
Se hai trovato interessante questo articolo condividilo su
0 0
Non hai trovato quello che cercavi? Vuoi proporre una nuova domanda?
Clicca qui