28-03-2008

A seguito di un episodio di sensazione di

A seguito di un episodio di sensazione di extrasisostolia sono stata inviata dal medico curante al pronto soccorso dove sono stata sottoposta a misurazione della PA(140/70)Ed ECG BASALE:nella norma la ripolarizzazione,isolata extrasisostole ventricolare. Dal momento che pratico attività fisica importante ,la cardiologa del p.s mi ha rimandata ad ulteriori esami:Ecocardiografia Color-doppler: normale.Registrazione dinamica secondo Holter:Negativo. TEST DA SFORZO:test massimale interrotto a 100W al 91% della FMT con DP30200 per esaurimento muscolare.Durante la prova la paziente si è mantenuta asintomatica in presenza di alterazioni della ripolarizzazione ventricolare(lieve sottST in D2,D3e AVFe in V4-V5)di dubbio significato ischemico che regrediscono lentamente durante il recupero.Non aritmie.Profilo pressorio di tipo ipertensivo a riposo:140/90.Variazione forte.ECg a riposo:normale.DOMANDA:Dal quadro complessivo quante probabilità ho di essere affetta da cardiopatia ischemica?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Direi bassissima. Le anomalie descritte hanno una predittività molto bassa in generale ed in particolare nelle donne asintintomatiche.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!