Salve sono un ragazzo di 23. La mia ragazza ha un ritardo del ciclo mestruale che solitamente arriva verso il 30 di ogni mese. Giorni fa accusava i tipici dolori che anticipano il ciclo, ma ad oggi ancora niente. Cominciamo a temere l'IPOTESI di una gravidanza visto che utilizziamo il metodo del coito interrotto e siamo terrorizzati. Nel caso la mia ragazza fosse rimasta incinta volevo sapere qual è il metodo abortivo meno Traumatico sia fisicamente che psicologicamente, e soprattutto se può avere effetti negativi in futuro. Inoltre crede sia corretto nasconderlo alle nostre famiglie? Grazie per l'aiuto.