14-05-2008

Buongiorno, ho 40 anni e da 25 anni soffro di

Buongiorno, ho 40 anni e da 25 anni soffro di tachicardia parossistica, nessun farmaco prescritto, conduco una vita normalissima, 2 gravidanze. Ho scoperto di esser celiaca e, nell'eseguire la gastroduodenoscopia per la biopsia dei villi intestinali, hanno scoperto incontinenza cardiale. Potrebbe esserci un nesso tra quest'ultima e la tachicardia? Grazie. Luisa G
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Buongiorno, l’incontinenza cardiale con la malattia da reflusso gastroesofageo è probabilmente la causa delle sue crisi di tachicardia parossistica. Mi auguro che lei in questi 25 anni abbia escluso le possibili cause cardiache della tachicardia, con l’esecuzione di visite specialistiche cardiologiche con ecgramma ed abbia eseguito un esame ecocardiocolordoppler.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!