Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

04-12-2012

ci sono degli esami

Accuso da più di 7 mesi una perdita della sensibilità e bruciore del lato destro del viso, dei denti e della lingua.Ho indagato con una tac ai denti consigliata da un neurologo e con una cura che potesse tamponare il fastidio ,ma niente di tutto questo ha risolto il mio problema, secondo lei cosa potrei ancora fare.
Risposta

L'unica cosa che posso dirle è che, grossolanamente, i distretti che mi indica corrisponderebbero al territorio d'innervazione della branca inferiore del nervo trigemino. Ci sono degli esami neurofisiologici (un pò difficili da ottenere in ambito ambulatoriale), quali i potenziali evocati da stimolo laser e, con minore precisione, gli studi dei riflessi trigemino-faciali ("blink reflex"). Se, più semplicemente, nel corso di un'accurata visita neurologica, emergesse una distribuzione topografica del deficit riconducibile ad un'area di rappresentazione nervosa, direi che il passo successivo sarebbe sicuramente una RM del tronco dell'encefalo-midollo cervicale.

Saluti

TAG: Malattie neurologiche | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!