Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-10-2006

contrastografia

Gentile dottore, dovrei sottopormi au una UROTAC con m.d.c. a causa di una dilatazione del bacinetto renale dx evidenziata da una ecografia effettuata per frequenti dolori che interessano il percorso dell'uretere e il rene dx. Non ho mai eseguito altre TAC con mezzo di contrasto nè tanto meno urografie o angiografie, solo che circa sei mesi fa in seguito alla somministrazione del mezzo di contrasto gadolinio per RMN all'ipofisi si è verificata dopo circa un'ora una lieve eruzione cutanea sul decoltè e sull'addome, un senso di nausea e vertigini e una sorta di costrizione alla gola nel pomeriggio, quest'ultima non so se è stata effettivamente una reazione allergica o se scatenata da uno stato di ansia dovuto alla preoccupazione per una eventuale allergia al mezzo di contrasto visto che si era manifestata l'eruzione cutanea. il tutto verso sera è svanito, l'eruzione cutanea si è risolta in due giorni, il tutto senza assumere particolari farmaci, anzi ho fatto una fiala di Tationil 600. Il mio problema adesso che devo necessariamente sottopormi alla TAC con m.d.c. ho una paura tremenda e vorrei sapere se si possono effettuare le prove allegiche per i mezzi di contrasto iodati prima di effettuare la TAC. Aspetto con ansia una sua risposta, considerato che è già da cirrca due mesi che l'urologo mi ha prescritto la TAC ma che per paura rinvio sempre.
Cordiali saluti
ANTONIO CN
Risposta di:
ANTONIO CN
Risposta
Si effettuano quotidianamente molte indagini con mezzi di contrasto in soggetti allergopatici. Non si effettuano, anzi sono controindicati, i test con mezzi di contrasto. E' importante una adeguata preparazione farmacologica all'indagine assumendo, a partire da alcuni giorni prima , farmaci come antistaminici e corticosteroidi secondo protocolli validati scientificamente. Cordiali saluti Prof Gennaro D'Amato
TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!