Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-11-2003

Cos'è

Cosa è la mielodisplasia?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Con il termine di mielodisplasia si intende una condizione patologica caratterizzata dall’incapacità delle cellule staminali del midollo emopoietico di produrre cellule del sangue periferico normali. A seconda dell’entità del difetto delle cellule staminali, variano quadro clinico e decorso. L’età di maggiore incidenza è dopo i 70 anni e le cause sono spesso sconosciute. Le cosiddette mielodisplasie secondarie alla terapia si verificano in pazienti trattati per neoplasie con chemioterapia e/o radioterapia. La mielodisplasia puo degenerare raramente in leucemia acuta, e tale rischio di trasformazione è maggiore nelle mielodisplasie secondarie.
TAG: Ematologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!