Cosa può significare avere lievemente superiori i valori della Bilirubina totale e indiretta, nella norma quella diretta?