Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-06-2018

Cure per obesità

Nato nel 1957, sono 1,75 per 110 kg circa. Praticamente per tutta la mia vita adulta, sono stato sovrappeso/obeso, benché fino verso i 20, 21 anni, fossi addirittura sottopeso, pesavo sui 58 kg. Poi, non so come mai, ho cominciato ad ingrassare.

E ho continuato fino al 2007, quando, in seguito a un intervento chirurgico (artroprotesi sx), ho perso 35 kg in un anno. I medici parlano di shock post operatorio. Questo stato di grazia, è durato all’incirca fino al 2011, quando ho ricominciato a prender peso fino agli attuali 110 kg.

Non ho mai tentato una dieta seria, anche perché sono scoraggiato dalle cose folli che vi leggo: vivo da solo, non ho grosse capacità culinarie e ho, comunque, scarse capacità economiche pure. Qualcuno mi ha consigliato un intervento di chirurgia bariatrica, ma sono perplesso, dicono che dovrei ricreare lo shock post operatorio (come?).

Ho, d’altronde, anche i valori tiroidei non perfettamente in registro (non mangio peraltro quantità di cibo tali da rendere effettiva una simile massa corporea, sulla quale ho oscillazioni anche di due chili giornalieri).

Cosa consigliate?

Risposta

Le consiglio vivamente di non vivere di sensazioni ma di affidarsi in primis ad un buon endocrinologo con il supporto di uno psicologo. Non parlerei affatto in atto di Chirurgia bariatrica

TAG: Adulti | BMI - Obesità di I classe | BMI - Obesità di II classe | BMI - Obesità di III classe | BMI - Sovrappeso | Chirurgia dell'apparato digerente | Endocrinologia e malattie del ricambio | Esami | Gastroenterologia | Obesità | Psicologia | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!