Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-10-2006

Da circa 3 settimane ho un linfonodo al collo.

DA CIRCA 3 SETTIMANE HO UN LINFONODO AL COLLO. CIRCA 3 GIORNI FA HO AVUTO UN GRAN FREDDO E LA TEMPERATURA A CIRCA 39. HO CONSULTATO IL MEDICO CHE MI CONSIGLIATO DI EFFETTUARE ALCUNI ESAMI CLINICI. OGGI HO RICEVUTO IL RISULTATO DI ALCUNE ANALISI CHE EVIDENZIA UN'ALTERAZIONE ALLE TRANSAMINASI. IL MEDICO E' VENUTO A VISITARMI ED HA RISCONTRATO UN INGROSSAMENTO DELLA MILZA E DEL FEGATO, IL SUO SOSPETTO E' CHE IO ABBIA CONTRATTO LA MONONUCLEOSI ( PURTROPPO SOLO GIOVEDI' AVRO' QUESTO REFERTO DALL'ANALISTA ). LA MIA DOMANDA E' QUESTA: HO BISOGNO DI RIPOSO ASSOLUTO ? CHE DIETA DEVO OSSERVARE? VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE E VI SALUTO
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La mononucleosi è una malattia infettiva acuta che non richiede necessariamente il riposo assoluto. L’ attività fisica tuttavia va limitata relativamente alla condizione di non affaticamento. Anche la dieta non richiede particolari attenzion i, se non per il fatto di eliminare del tutto le bevande alcoliche.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!