27-12-2005

Da circa sei mesi sono allergica ai farmaci

Da circa sei mesi sono allergica ai farmaci dell'ipertensione (diuretici, betabloccanti, vasodilatatori, ACE-inibitori, ecc.) con i seguenti disturbi: bruciore del cavo orale della lingua con piccole lesioni alla bocca. Ho sostenuto visite di controllo, esami allergologici ma senza nessun esito.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
In assenza di una chiara e stretta relazione tra assunzione del farmaco o dei farmaci ed il disturbo da Lei riferito è difficile attribuire ad una allergia le lesioni che ha sviluppato. Potrebbe trattarsi di un effetto collaterale che per quanto raro ed inusuale difficilmente dipenderà da tutti i farmaci che lei segnala. Non ho ben compreso inoltre se i disturbi sono cessati dopo la sospensione del farmaco/i oppure se persistono nonostante la sospensione. Tutti i farmaci possono causare reazioni più o meno gravi in casi rari e selezionati. Tuttavia le lesioni descritte potrebbero anche avere altre cause. Le suggerisco di parlarne col suo Medico di fiducia che potrà eventualmente inviarla ad uno specialista per ulteriori approfondimenti.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare