Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-03-2013

Da evitare in ogni caso

Salve, sono un ragazzo di 20 anni e volevo farle una domanda: sono un atleta ed uno studente, ho sempre condotto una vita sana però, per curiosità, ho provato a fumare cannabis un paio di volte, tutto a distanza di 2 mesi e mezzo. Siccome sono abbastanza paranoico e non mi fido delle informazioni trovate in internet, volevo chiedere se questo poteva apportare danni al mio cervello a alla mia attività sportiva oppure se, molto tranquillamente, posso tranquillizzarmi come se non avessi mai provato. Ringrazio per la risposta, cordiali saluti.P.S. Il numero di tiri fatti può influire o meno?
Risposta di:
Dr. Pietro De Domenico
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Risposta

Se le cose stanno come hai detto riguardo alla frequenza dell'uso della sostanza, allo stato attuale non dovrebbe esserci alcun danno. In ogni caso ti consiglio di continuare la vita sana condotta fino ad ora. L'attività sportiva non si sposa bene con l'uso di sostanze, che ti consiglio di evitare per le ripercussioni che nel tempo potrebbe avere sulla salute fisica e mentale.

TAG: Malattie neurologiche | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!