Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-03-2013

diagnosi sospetta

salve sono un ciclista amatoriale con sindrome di renaud molto acuta che mi ha causato un artrosi al polso destro, i miei fisioterapista e reumatologo che mi seguno mi hanno consigliato di sostituire la bici da strada con una mountainbike per un discorso di postura nella guida del mezzo, visto ke la mountain bike ha una postura più naturale rispetto ad una guida di una bici da strada che pur comoda ke sia è sempre molto rigida mi può dare un consiglio anche lei premetto ke nn mi farebbe differenza o strada o mountainbike tanto le ho tutte e due grazie
Risposta di:
Dr. Thomas Herms
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Medicina dello sport
Risposta
Caro ciclista, innanzitutto va chiarito se si tratta o meno della sindrome di raynaud. Questa patologia in genere non segue a patologie del carpo ma consiste in una vasocostrizione esagerata, dovuta a disguidi vegetativi. Crea le tipiche dita da morto, bianche e fredde. Magari intendi invece la “sindrome da tunnel carpale”, che si che sì può accompagnare ad artrosi delle ossa limitrofe del solito canale. Al mio parere il cambio della bici non ti porta avanti. Piuttosto è da affinare la terapia con metodi della chiropratica ed osteopatia. Alla fine sarebbe da valutare addirittura l’indicazione a una decompressione chirurgica. TH
TAG: Medicina dello sport | Sport e Fitness
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!