23-02-2018

Dolore al pene

Buongiorno,

sono un ragazzo di venti anni con una vita sessuale abbastanza attiva (3 volte a settimana) concentrati soprattutto nel week end. Il rapporto inizialmente era protetto poi dopo 3 mesi è diventato non protetto.

Nelle ultime due settimane sono successi dei fatti strani: base del glande di colore scuro de gente al viola, dolore nella minzione ed un indurimento del canale urinario. I problemi visivi si sono risolti da soli per lo più dopo un rapporto completo non protetto mentre i dolori persistono e sono abbastanza preoccupato.

Una sola volta mi è capitato di avere un liquido seminale inizialmente scuro, mai più visto nelle volte successive.

Grazie mille per la pazienza, attendo un vostro riscontro !

Risposta di:
Dr. Giovanni BerettaDottore Premium
Specialista in Andrologia e Patologia della riproduzione umana
Risposta

Gentile lettore, sembra, da quello che ci racconta, un problema infiammatorio delle vie uro-seminali con forse la comparsa di una emospermia.

Detto ciò però le ricordo che, in questi casi, purtroppo senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo od urologo.

Un cordiale saluto.

TAG: Adulti | Andrologia | Disturbi dell'apparato uro-genitale | Esami | Giovani | Infiammazioni | Organi Sessuali | Salute maschile | Urologia