09-05-2018

Dolore torace

Buongiorno,

ho 40 anni, a diciotto anni ho subito un'operazione al cuore, Dia tipo seno venoso con ritorno della vena polmonare, soffro da allora costantemente di dolori forti allo sterno; ho provveduto ad eseguire delle lastre e dall'esito non risultano delle fratture, se non quella dovuta all'operazione. Sinceramente i dolori che sento costantemente possono essere correlati ad un'operazione avvenuta ben vent'anni fa? E' possibile che si tratti di dolori causati da un tumore, dalle lastre si sarebbe evidenziato? Sono molto ansiosa, ma sinceramente non so più come procedere e che accertamenti eseguire. Grazie infinite per la vs. risposta.

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

Dovrebbe specificare meglio il tipo di dolore, l'intensità (da 0 a 10), la sede (anteriore, posteriore, laterale, inframammario, sottoscapolare, ecc) se aumenta in caso di inspirio profondo o colpo di tosse o sternutazione. Se non specifica questi dati, è difficile poterla aiutare. Mi riscriva. Cordiali saluti.

TAG: Adulti | Apparato Respiratorio | Chirurgia | Cuore | Esami | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Torace
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!