Egr dott volevo se e possibile porvi alcune domande in merito alla mia situazione.Ho 48 anni , nel mese di luglio 2013 ho eseguito una donazione di sangue, che hanno riscontrato una glicemia di 109, gli altri valori nella norma .Ho subito iniziato una rigida dieta, niente birra niente dolci poco pane ,normale piatto di pasta, molta verdura e mela a cena. Sono dimagrito 6 kg pesavo 70 kg , sono alto1,66cm.Ripeto la donazione a dicembre e scopro che la glicemia e' scesa a 100.Sinceramente mi sarei aspettato un valore molto piu' basso considerando l impegno che ho messo in questo periodo per far scendere la glicemia . Il risultato mi sconforta un pochino , ho iniziato anche attivita' fisica perche' e' l' ultima carta a mia disposizione. In famiglia mio nonno materno era diabetico. Che faccio sono in una fase prediabetica? Cosa mi consiglia grazie.