Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

16-02-2013

E' un problema ansioso curabile

Salve, ho 20 anni e sono ormai circa 3 anni che ho questo problema. 3 anni fa, per un abbassamento di pressione, sono svenuta. Da allora ogni tanto ho la sensazione della testa che gira, ma ultimamente è peggiorato perche succede molto più spesso e accompagnato da una sensazione di respiro corto, come se non respirassi del tuttto. Inoltre mi succede di più in luoghi chiusi( treno_auto) o se c'è tanta gente intorno, ma anche se sto semplicemente a letto. Ho fatto tanti esami ma è tutto negativo, quindi penso sia di tipo psicologico il problema. A volte è come se fosse simile all'ansia, altre volte ancora quando sto per dormire mi ritrovo a fare respiri forti improvvisi ed involontari.Forse è stata una descrizione un po' confusionaria, ma grazie in anticipo.
Risposta di:
Dr. Alberto D'Argenio
Specialista in Psichiatria e Psicologia e Psicoterapia
Risposta
Si tratta di una tipica sindrome ansiosa caratterizzata da tensione emotiva e attacchi di panico che si caratterizzano per sensazione di fame d'aria soprattutto quando lei si lascia andare (l'addormentamento ed il sonno sono le situazioni in cui ci si lascia andare per eccellenza) e quindi in un certo senso "perde il controllo" sulle situazioni. Comunque si tratta si una patologia tanto fastidiosa quanto curabile, con una terapia farmacologica associata ad una psicoterapia. Faccia entrambe le terapie, possibilmente con lo stesso professionista, e le intraprenda il prima possibile, prima inizierà prima risolverà in maniera definitiva il problema
TAG: Psicologia | Salute mentale | Terapie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!