Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

26-05-2003

Egregio dottore, la mamma della mia compagna,

Egregio dottore, la mamma della mia compagna, 52enne, assume la pillola (Triminulet) su consiglio del ginecologo, per cercare di indurre ancora per qualche anno il ciclo mestruale. Ora però lei si chiede se continuare può essere pericoloso per la salute e, se sì, a quali rischi potrebbe andare incontro. Nel ringraziarLa anticipatamente per la risposta, Le porgo distinti saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signore, è difficile dare un consiglio per interposta persona. Se il suo ginecologo, in accordo con la signora, ha ritenuto utile proseguire il trattamento estro-progestinico, non credo ci sia motivo di sospenderlo. Peraltro, l'esperienza internazionale, ormai più che trentennale, ha dimostrato che l'assunzione di anticoncezionali orali non ha aumentato il rischio di patologie tumorali, semmai rappresenta una "difesa" verso i tumori ovarici. Si affidi a quello che consiglia il ginecologo curante.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!