Buongiorno,vi scrivo per raccontarvi della mia esperienza e chiedere qualche parere. Sono felicemente fidanzato da 4 anni con una ragazza magnifica, con cui ho un rapporto bellissimo e con cui spero di poter formare una famiglia. Ho però un problema legato alla sfera sessuale. I nostri rapporti sono sempre molto passionali e coinvolgenti, ma credo... Leggi di più di non appagarla al meglio (credo perchè lei non se ne è mai lamentata, anche di fronte a domande esplicite, ma non ne sono sicuro fino in fondo).In ogni nostro rapporto prima di iniziare la penetrazione io mi dedico a lei, da carezze a coccole, fino ad arrivare a farle avere un orgasmo con la stimolazione orale. A questo punto per me iniziano i problemi: molte volte facciamo l'amore alla missionaria e in questo modo la sento godere molto, ma durerò al massimo 2 minuti (massimo massimo, generalmente entro il minuto). Provando con delle altre posizioni vedo che le mie performance migliorano (arrivo senza problemi a 5-6 minuti per poi finire comunque dopo poche spinte alla missionaria), in particolare con lei alla pecorina, ma la sento godere decisamente di meno. L'unico altro modo in cui la sento davvero molto eccitata è con lei sopra, ma con io che la penetro attivamente (anche in questa modalità, con io attivo, però raggiungo in fretta il culmine).A questo punto il mio problema si è sposatato anche sulle dimensioni: avendo un pene di 13 cm ho paura che in certe posizioni lei lo senta davvero poco. Insomma non so davvero cosa fare, vorrei davvero poter durare di più perchè non sono mai riuscito a portarla al culmine con la penetrazione, ma da come la sento avverto davvero che ci possa arrivare, eppure manco sempre.Avete qualche consiglio? Secondo voi soffro di eiaculazione precoce? Il mio membro è forse troppo piccolo per soddisfarla con altre posizioni?