29-06-2018

Eiucualazione precoce

Salve dott berretta ho letto la sua risposta vorrei capire cosa bisogna fare io sono pronto a fare controlli ed esami. Io sono a sua disposizione mi faccia sapere come iniziare.

Risposta di:
Dr. Giovanni BerettaDottore Premium
Specialista in Andrologia e Patologia della riproduzione umana
Risposta

Gentile lettore, il primo passo è sempre una valutazione clinica in diretta con esperto andrologo; sarà lui poi ad indicarle il corretto iter diagnostico e poi le successive strategie terapeutiche, se necessarie. Un cordiale saluto.

TAG: Adulti | Andrologia | Disturbi dell'apparato uro-genitale | Esami | Giovani | Organi Sessuali
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!