Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

08-07-2013

elettromiografia arti inferiori

salve ho 36 anni e 8 giorni fa ho subito un intervento a cielo aperto per l'esportazione di un fibroma in anestesia totale.dopo l'intervento ho notato che gli arti inferiori non rispondevano e dopo il neurologo che mi ha visitato mi ha detto che e' stato toccato il nervo femorale.domani faro' l'elettromiografia per conoscere l'entita'del "danno".ora vorrei sapere quante probabilita' ci sono che durante un intervento come quello subito da me si possa incorrere a un simile errore?spero in una rapida risposta grazie
Risposta di:
Dr. Marco Gambacciani
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Purtroppo le lesioni nervose durante gli interventi a cielo aperto sono possibili ma fortunatamente molto rari. Abitualemte la lesione è legata alla posizione ed all'uso del divaricatore. E' difficile che si tratti di un danno provocato dalle manovre chirurgiche, anche data la natura dell'intervento da Lei subito. Nella maggioranza dei casi il danno è del tutto reversibile  anche spontaneamente, in poco tempo

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!