Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

28-09-2006

Ematoma extradurale

Mia madre ha 67anni, ha ipertensione e circa 1 volta all'anno un' aritmia (è sovrappeso). Si è curata per circa 7 anni con 1 coaprovel 300 e 1 cardioaspirina al giorno tutto bene. A marzo di quest'anno è stata operata ad un ematoma sottodurale cronico dx, a maggio ha avuto un aritmina, e dopo questo il cardiolo le ha consigliato di aggiungere alla cura che faceva anche 1 e 1/2 di dilatred 25.Ad agosto è stata operata ad un ematoma sottodurale sx. Dopo di questo il medico di famiglia le ha consigliato di interrompere con il cardioaspirina. Volevo chiedere se la cura che sta facendo adesso 1 e 1/2 di dilatred e 1 di coaprovel 150 al giorno va bene senza la cardioaspirina.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’ematoma extradurale è una raccolta di sangue esterna alla dura madre, che di solito si trova all'interno del cranio; poiché la cardioaspirina è un antiaggregante per prudenza il suo medico le ha consigliato di sospendere il farmaco.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!