23-06-2003

Emicrania

Gentile Redazione, ecco la mia domanda: io ho 34 anni e avevo la Pressione arteriosa abbastanza bassa, ma mi sentivo bene. Ebbene da qualche anno sono soggetta a sbalzi abbastanza consistenti tipo 180-120, 160-110, 110,100. Queste sono le misurazioni che più o meno capitano in determinati periodi, mi causano terribili mal di testa, ho la sensazione e forse anche è realtà di sentire una Vena del cervello che pulsa in modo constante. Ho fatto il monitoraggio 24 ore, però mi è stato detto che non è ipertensione. Però queste alterazioni continuano e i mal di testa sono frequenti. Da che cosa può dipendere? Grazie della risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se è stata esclusa la diagnosi di ipertensione arteriosa è possibile che si tratti di emicrania.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!