06-06-2016

Epatite b tasmissione

Buonasera volevo chiedere un informazione da ieri e stata ricoverata per epatiteb acute mia sorella non sapevamo che le avesse io qualche giorno fa ho usato una sua lametta premetto che non c era sangue potrebbe avermele trasmesse uguale..?
Risposta
Gentile utente,
  se non vi è stato contatto fra il suo sangue e quello della sorella il contagio andrebbe escluso.Tuttavia nel caso specifico di un uso promiscuo di una lametta esiste sempre la possibilità che si verifichino micro abrasioni con perdita di piccolissime quantità di sangue, non ben evidenziabili a occhio nudo.Pertanto penso sia prudente un monitoraggio dei valori ematochimici della funzionalità epatica anche nel suo caso,tenedo conto dei tempi di incubazione della malattia.
     Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Infezioni | Malattie infettive | Medicina generale