11-07-2012

esame dermoscopico

buonasera dottore l'altro giorno sono andata a fare una visita dei nei avendo moltissimi nei era la prima volta che la facevo il risultato è stato: ho due nei da tenere sotto controllo il primo è dietro la gamba nevo melanocitico giunzionale di 8 mm per 6 mm con irregolarità della rete pigmentaria. il secondo dietro la schiena nevo melanocitico giunzioale intensamente pigmentato senza alterazioni della rete pigmentaria cosa vuole dire? comunque a fine agosto vado a fare un altro controllo all'ambulatorio oncologico
Risposta di:
Dr. Andrea Giuseppe Di Stefano
Specialista in Dermatologia e venereologia
Risposta

Gentile Utente

l'esame dermoscopico dei nevi melanocitari mette in evidenza la presenza di eventuali atipie.

La descrizione da lei fornita non è sufficiente per stabilire se i suoi nei sono atipici o meno, bisogna vedere che tipo di irregolarità interessa la rete pigmentaria.

Cortesemente riporti il referto dermoscopico dettagliato.

Distinti saluti

Nota bene:
Accedendo a tali pagine web il visitatore dichiara di aver preso visione che tale servizio propone contenuti scientifici a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento, o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. Tale “servizio di orientamento” ha lo scopo di valorizzare e non di sostituire il rapporto medico-paziente.
Se le sono state prescritte delle cure mediche le invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trova su questa pagina devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del suo medico curante.
© 2011-12 Tutte le affermazioni contenute in questo Blog derivano da fonti ritenute attendibili dal Dott. Di Stefano Andrea Giuseppe e da interpretazioni personali delle stesse. È consigliabile sempre consultare il personale sanitario di fiducia prima di utilizzare i consigli contenuti all'interno del Blog.
 

TAG: Dermatologia e venereologia | Pelle
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!