16-06-2003

Esami da effettuare

Circa 10 giorni fa mi è stato trovato un Ascesso perianale. Per fortuna è scoppiato da solo proprio mentre mi dirigevo nell$ambulatorio chirurgico. Dopo la medicazione il chirurgo mi ha consigliato di fare 2 analisi: la fistolografia e una visita proctologica. Mi potrebbe dire in cosa consistono? Che cosa potrebbe essere Sintomo un Ascesso perianale?
Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La visita proctologica consiste nella valutazione da parte di un medico chirurgo specialista in malattie del colon-retto-ano. La fistolografia (spesso ora sostitutita dall’ecografia transrettale) serve ad individuare il tragitto della fistola perianale esito dell’ascesso. E’ un esame radiologico. L’ascesso perianale non è sintomo di nient’altro se non di se stesso nel 90% dei casi. 10% dei casi può essere secondario ad una malattia infiammatoria cronica intestinale.
TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!