17-03-2003

Esofagite

Da qualche settimane avverto, soprattutto quando sono a letto o a riposo, un battito cardiaco irregolare. Il mio medico dopo una semplice auscultazione mi ha risposto che trattasi di Extrasistole causate quasi certamente dai miei problemi di Stomaco (soffro di Esofagite da reflusso). Faccio presente che pratico 2 volte la settimana ginnastica e ho una vita abbastanza dinamica e non ho altri disturbi. Posso stare tranquilla?? cosa posso fare per far tornare alla normalita il mio ritmo cardiaco?? grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se le sue extrasistoli dipendono dalla esofagite, conviene trattare quest’ultima e vedere se scompaiono. Nel caso dovessero persistere dovrebbe praticare degli esami più specifici, quali un controllo della funzione tiroidea, un monitoraggio ECG secondo Holter, un Ecocardiogramma, un test ergometrico.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!