Nel 99 dopo numerosi esami mi è stata diagnosticata una cirrosi biliare allo stato primitivo. sono in cura da allora con acido ursodesossicolico (e devo sinceramente dire che la mia salute è rapidamente migliorata) Calcio e vitamina d. mi fanno fare dei controlli quasi tutti i mesi e nel corso del tempo, purtroppo sono saltate fuori altre... Leggi di più complicazioni: tiroidite autoimmune con nodulo di circa 2 cm - in Terapia, esofagite da reflusso (una vecchia ernia iatale da scivolamento mai curata) in terapia, anemia ricorrente, oggi sfociata in malattia celiaca e relativa dieta priva di glutine. mi sembra di capire che i miei Anticorpi se ne vanno a passeggio per il mio organismo a fare danni. quali altre complicazioni possono insorgere? C'è la possibilità, in qualche modo, che questo processo di distruzione si arresti? grazie.