Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

15-07-2013

fatburner

Buongiorno, desideravo qualche delucidazione e consiglio su alcuni piccoli aiuti per bruciare l'adipe addominale! Io sono un ragazzo di 29 anni alto 1.74 peso 70 kg faccio regolarmente body building 3 volte alla settimana già da un anno e mezzo (con ottimi risultati in tutto il corpo) e negli ultimi 4 mesi ho seguito una dieta specifica per perdere l'unico grasso localizzato che non va via; quello dell'addome e leggermente nei relativi fianchi. La mi dieta è questa: Colazione: latte Pranzo: riso condito con sugo, tonno ecc.. (ho tolto completamente la pasta perché amandola non posso fare a meno di abusarne) e una fetta di pollo Merenda: panino integrale con fesa di tacchino o bresaola o prosciutto ecc.. Cena: carne, pesce verdure ecc.. Insomma cerco di mangiare un po' di tutto ma limito al minimo indispensabile i grassi. Dopo questi mesi un miglioramento c'è stato in quanto pesavo 73 kg inizialmente ma la massa adiposa nel mio addome non vuole andarsene in nessun modo!! Io volevo sapere se voi potete darmi qualche informazione o consiglio di carattere medico (conoscenza dei principi attivi di questi prodotti e il rapporto tra pericolosità e aiuto) su l'uso di questo termogenico molto usato (da tutti quotato come il migliore) che vorrei acquistare: "OxyELITE PRO". Vi allego il link della descrizione del prodotto: http://www.prozis.com/it/it/usplabs/oxyelite-pro-90-caps-new Vi ringrazio fin da adesso per la vostra risposta e disponibilità!
Risposta di:
Dr. Thomas Herms
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Medicina dello sport
Risposta

 L'adipe addoninale purtroppo è determato dalla genetica e risponde, quando c'è la costellazione genetica in merito, difficilmente a dieta e sport. Oxyelite è untegratore che innazittutto ti aumenta i giri, ti motiva, ti da forza, tutto ciò è dovuto alla caffeina. Il resto degli ingredienti vedo come tanto fumo e poco di concreto e appurato.

Io consiglio

1)  di interporre all'allenamento muscolare uscite in bicicletta di 2 ore con un livello di sforzo al di sotto della soglia aerobica, quindi rispiro nasale e battiti sotto i 130/minuto. 

2) tenere d'occhio i carboidrati nella dieta piuttosto dei grassi

3) Poi provare le guiane termiche - panciera. Nn ho esperienze personali ma ho letto studi in rapporto con altri metodi, che approvano una certa efficacia.

TH

TAG: Medicina dello sport | Sport e Fitness
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!