Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-06-2006

Gentile dottore io ho questo problema che mi

Gentile dottore io ho questo problema che mi preoccupa, mio fratello è da circa tre anni che è affetto da ipertransaminasemia senza alcun tipo di epatite, la cura datagli da alcuni medici fino ad oggi riguarda solo il modificare l alimentazione, ma il risultato è sempre lo stesso cioè le transaminasi salgono e scendono. Un mese fa facendo le analisi le transaminasi erano 200 e il suo medico come cura gli aveva semplicemente modificato l'alimentazione, eliminando fritture, insaccati, e cose alcoliche di cui comunque lui non ne aveva mai fatto uso. Mio fratello ha seguito sempre alla regola l'alimentazione consigliatagli dal medico e dopo un mese rifacendo le analisi il risultato ci desta preoccupazione; le transaminasi da 200 sono passate addirittura a 270, con il ferro un po basso. Secondo una sua opinione quale potrebbe essere il problema avendo fatto anche un'ecografia dov'é risultato che il fegato è solo un po ingrossato? la prego di rispondere al piu presto cordiali saluti Mary.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Nel caso di suo fratello riteniamo indispensabile che sia sottoposto ad esame istologico epatico mediante biopsia epatica. Infatti quest’ultima è l’unica modalità che permette di stabilire con precisione l’entità del danno epatico ed offrire utili spunti circa la possibile causa che l’abbia determinato.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!