29-04-2008

Gentile dottore... sono una ragazza di 21

Gentile dottore... sono una ragazza di 21 anni.Ieri sera mentre stavo per addormentarmi mi è capitata una cosa che già altre volte mi è avvenuta. Nel giro di pochi secondi è come se il mio cuore si fermasse per brevissimi periodi per poi ricominciare a battere, contemporaneamente ho avvertito un debole dolore al centro del torace, diciamo allo sterno. Premetto che soffro di attacchi di panico, sono tendente tachicardica, e ho fobie e fissazioni, in particolar modo sulla pressione!ho sempre paura che sia alta..infatti quando ci penso mi si alza per davvero, avendo come sintomo formicolii alla lingua e senso di torpore alla stessa. Ho già fatto una completa visita cardiologica a gennaio, con ECG nella norma, ecocardiografia ugualmente nella norma, salvo un lieve prolasso alla valvola mitrale, assolutamente innocuo a detta del mio cardiochirurgo!! Premetto anche di essere da 3 giorni raffreddatissima!Naso completamente tappato con difficoltà quindi di respirare... Devo preoccuparmi per l'accaduto???(ora comunque il dolore è passato del tutto) La ringrazio anticipatamente..
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
E’ verisimile che sia trattato di qualche extrasistole ventricolare che si riscontrano di frequente nei soggetti con prolasso, come pure è di frequente osservazione la comparsa di dolori toracici atipici Le consiglierei tuttavia di completare le indagini che già ha eseguito con un test ergometrico e un ECG della 24 ore (Holter)
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare