Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-11-2006

Gentili dottori, ho 36 anni e il mio cuore ha una

Gentili dottori, ho 36 anni e il mio cuore ha una frequenza di 90/100 battitti al minuto da ferma, solo a stare in piedi raggiungo i 120/130. Ho fatto diversi ecg, che non hanno mai rilevato nulla di preoccupante e un ecocardiogramma dal quale risulta che il mio cuore è nel complesso sano, ma io continuo a sentirmi affannata e stanca. Devo fare ulteriori approfondimenti o devo considerare che questa frequenza cardiaca è normale? Devo necessariamente aggiungere che a causa di una tiroidectomia totale prendo eutirox 150 ogni giorno, ho parlato al mio endocrinologo della tachicardia, ma poichè i dosaggi ormonali sono sempre rusultati nella norma ha escluso che la tachicardia possa dipendere dall'eutirox. Continuo le mie indagini o lascio perdere? Un battito cardiaco costantemente accellerato cosa può provocare a lungo andare?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se tutto è a posto, come riferisce, si tranquillizzi, certamente l’eutirox può avere un effetto tachicardizzante, forse si potrebbe provare, ma questo lo deve fare l’endocrinologo, a ridurne un po’ il dosaggio.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!