Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

11-12-2013

in attesa di visita

Buon giorno ho 50 anni e circa 20 gg fa durante la notte ho avvertito un forte dolore nella parte posteriore del ginocchio come tanti spilli, un dolore insopportabile. Il medico mi ha prescritto rx e questo è il referto:" Modesta riduzione dello spazio femoro-tibiale interno con lieve sclerosi delle limitanti ossee contrapposte su base degenerativa artrosica. Piccola area di maggiore radiopacità in corrispondenza del condilo femorale interno sul versante posteriore: area di compatta ossea" Non si appressano alterazioni osteo-strutturali".Il dolore nel frattempo non è passato, sono tornata dal medico e questi mi dice che non è niente. A questo punto mi rivolgerò ad un ortopedico privato. Nel frattempo mi domandavo se ghiaccio e qualche pomata possono alleviare questi "spilli notturni".Grazie.
Risposta di:
Dr. Giuseppe Colì
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Risposta

Gentile utente, la radiografia eseguita mostrerebbe un quadro di artrosi del ginocchio. In attesa di sottoporsi a consulto specialistico, sarebbe opportuno che riflettesse su alcuni particolari importanti che le verranno chiesti in sede di visita. Cerchi di ricordare se qualcosa possa aver potuto scatenare il suo improvviso disturbo: aver camminato più del solito, su superfici disconnesse, con scarpe diverse dal solito, se ha avuto qualche contusione o distorsione, se è stato in posizione accovacciata per lungo tempo, se ha fatto un viaggio con posizione anomala a lungo sostenuta (pullman), se ultimamente è aumentata di peso... La borsa del ghiaccio è utile solo se il ginocchio dovese essere più gonfio (per liquido sinoviale prodotto in eccesso), altrimenti provi a vedere se trova sollievo utilizzando un cuscino che le tenga il ginocchio un pò più piegato durante la notte.

Cordialità

TAG: Ortopedia e traumatologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!