10-04-2006

Incompatibilità con il lavoro

Sono un agente di polizia penitenziaria affetto da sindrome di brugada è questa patologia un impedimento a livello giuridico sul proseguimento della mia attività lavorativa?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Per esprimere un parere bisognerebbe conoscere qualche particolare in più. Comunque a questa sua domanda potrà rispondere il centro di cardiologia dove è stata fatta la diagnosi. Se questa non fosse stata formulata da un centro con sezione aritmologica darei il consiglio di farsi valutare da un centro con esperienza per tale sindrome, date che molte sono le diagnosi non corrette; inoltre ci sono degli accertamenti diagnostici da fare che è bene effettuare in un centro altamente qualificato.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare