Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-01-2003

Incontinenza urinaria

Spett. Direzione, mia sorella, 72 anni, dopo assunzione per circa 15 giorni di due compresse al giorno di Efexor (per due mesi ne aveva assunta una) ha accusato fenomeni di incontinenza. Il farmaco è stato sospeso ma lei, a distanza di un mese dall$interruzione, presenta ancora questo fenomeno, non quotidianamente ma abbastanza spesso. Il farmacologo della casa produttrice del farmaco asserisce che una volta sospesa l$assunzione del farmaco il fenomeno doveva scomparire. Mia sorella circa 7 anni fa ha subito un intervento di vulvectomia semplice per la presenza di un paget vulvare, ma non ha mai avuto alcun disturbo di questo tipo fino all$assunzione di efexor. Possono darmi qualche suggerimento? Vivi ringraziamenti e cordiali saluti. Maria
Paginemediche
Risposta di:
Paginemediche
Risposta
Questo tipo di effetti collaterali sono in genere reversibili alla sospensione del farmaco, pertanto le consiglio un’accurata visita uroginecologica per definire la situazione.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Reni e vie urinarie | Salute femminile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!