Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-07-2006

Infezione da HBV

Dottore Buongiorno, ho 45 anni, da un alterazione delle transaminasi, il mio medico mi ha consigliato di fare un controllo per l'Epatite B. da premettere che nel nel 2001 / 2002 ho effettuato il vaccino per l'epatite B le tre dosi senza effettuare il cosidetto richiamo e controllo per assicurarsi l'avvenuto sviluppo degli anticorpi. quindi adesso ad analisi effettuate mi e' risultato questa situazione: Antigene HBs-HBsAg presente Anticorpi Anti HBC - HBcAb presenti HBcAb IgM - Assenti Antigene Hbe - HBeAg presente Anticorpi Anti Hbe-HBeAb assenti HCV-Ab anticorpi virus Epatite C assenti. cosa significa esattamente? che futuro debbo aspettarmi dal punto di vista medico (decorso della patologia se' c'e') che rischi corre la mia famiglia o persone che lavorano al mio fianco eventuali precauzioni che debbo prendere per non infettare altre persone? con stima la ringrazio.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Dai risultati dei markers che riporta si rileva un segno di positività per infezione da virus epatitico B (HBV). Tuttavia per maggiore approfondimento è necessario che esegua il test HBV-DNA con la metodica PCR. La positività per tale test potrà confermare la presenza in circolo di virus epatitico B. E’ necessario comunque che si sottoponga a visita specialistica presso un epatologo per il più appropriato programma di controlli nel tempo da eseguire. Egli eventualmente valuterà l’opportun ità di sottoporla a biopsia epatica per un maggiore approfondimento diagnostico. Infatti mediante l’esame istologico epatico si può stabilire con maggiore precisione l’entità del danno epatico.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!