Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-12-2018

Info

Salve ho 39 anni e da circa un anno che soffro di eiaculazione precoce ,non so cosa fare sono disperato credo che tra un po' il mio matrimonio................ Grazie
Risposta
Caro signore alla sua età ci vuole una visita andrologica in quanto bisogna stabilire se la sua eiaculazione precoce è Secondaria (la più frequente in assoluto) o Primitiva ( dal primo atto sessuale) . Inutile stare ad elencare tutte le cause della "secondaria", ma posso assicurarla che si può guarire del tutto o per lo meno migliorare di molto la prestazione sessuale. 1-rimozione di batteri dal liquido seminale e dalla vagina della moglie in contemporanea 2-regolazione degli ormoni sessuali 3- regolazione del sistema dopamina-serotonina sul mantenimento erettivo 4- trattare l'ansia da prestazione. Saluti.
TAG: Andrologia | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!