Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-11-2012

iper - allenamento

Salve, sono un appassionato di apnea e di piscina , vorrei sapere se queste attività praticate quasi tutti i giorni ma sempre con moderazione e senza mai esagerare portino a lungo andare a danni cerebrali e cardiaci come ho letto su alcune fonti. Grazie
Risposta di:
Dr. Thomas Herms
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Medicina dello sport
Risposta
Al mio avviso la risposta sta nel giusto rapporto fra preparazione e richiesta. Se il tuo stato di allenamento permette questa frequenza elevata di agonismo, non ti stanchi, non hai problemi con l'immunità, sei in controllo costante della medicina dello sport, se sei sano davvero, non sembrano esserci indicazioni contrarie. I problemi cardiaci - le calcificazioni coronariche - nascono comunque in sportivi che si allenano con questa frequenza e con un intensità elevata. Il fenomeno è ancora soggetto di studi da approfondimento. Tieniti controllato!
TAG: Medicina dello sport | Sport e Fitness
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!