09-07-2002

La mia domanda è: un paziente affetto da

La mia domanda è: UN PAZIENTE AFFETTO DA Citomegalovirus PUO' AVERE COME ESITI UNA Anemia MACROCITICA ED UNA MACROCITOSI ERITROCITARIA? Vorrei sapere se queste due patologie sono compatibili con il CMV. Grazie e spero in una pronta risposta. Roberto
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se si tratta di una citomegalovirosi in un soggetto altrimenti sano, di solito non si hanno alterazioni dell’emoglobina. Diverso il discorso se si tratta di una infezione da CMV in un soggetto immunodepresso, dove allora è possibile che ci siano delle alterazioni ematologiche.
TAG: Ematologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!