Ogni anno mi sottopongo ad un prelievo del sangue per un controllo generale sullo stato di salute e puntualmente, oramai da oltre sei anni, mi risulta soltanto il valore del TAS oltre quello normale. ( 400; 355...). Il Medico sostiene che ciò evidenzia la presenza in passato di un batterio e di qualche infezione che sicuramente c'è stata. E... Leggi di più riferisce che non vi è nulla di preoccupante. Nonostante però io svolgo una vita regolata in ogni campo e passano gli anni, non riesco a capire perchè il valore non rientra più nella normalità. Cosa posso fare? Devo davvero non preoccuparmi? Oppure è il caso di indagare facendo degli esami particolari, ed eventualmente quali, per cercare di capire di cosa si tratta?