Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

05-10-2006

laboratorio

Ogni anno mi sottopongo ad un prelievo del sangue per un controllo generale sullo stato di salute e puntualmente, oramai da oltre sei anni, mi risulta soltanto il valore del TAS oltre quello normale. ( 400; 355...). Il Medico sostiene che ciò evidenzia la presenza in passato di un batterio e di qualche infezione che sicuramente c'è stata. E riferisce che non vi è nulla di preoccupante. Nonostante però io svolgo una vita regolata in ogni campo e passano gli anni, non riesco a capire perchè il valore non rientra più nella normalità. Cosa posso fare? Devo davvero non preoccuparmi? Oppure è il caso di indagare facendo degli esami particolari, ed eventualmente quali, per cercare di capire di cosa si tratta?
Luigi LUCIBELLI
Risposta di:
Luigi LUCIBELLI
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio e Medicina d'emergenza-urgenza
Risposta
Ha ragione il suo medico curante
TAG: Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!