Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

13-11-2018

Linfonodi ingrossati

Salve, ho un forte dubbio ed una forte paura. A luglio ho avuto una forte febbre durata 1 settimana circa, ho fatto determinate analisi specifiche di malattie infettive e sono risultato positivo al CMV.. Ancora ad oggi ho i linfonodi ingrossati è duri del collo, ascelle e inguinali, è normale? Il medico di famiglia dice che stò beninossimo ma il chirurgo mi ha detto di fare un ecografia al collo. Dovrei preoccuparmi? Su internet ahimè leggo molto cose che mi portano ansia..Graziee

Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta

la positività per CMV indica già l'oientamento diagnostico, ma l'ecografia può essere utile.

TAG: Adulti | Collo | Ematologia | Endocrinologia e malattie del ricambio | Esami | Ghiandole e ormoni | Giovani | Infezioni | Malattie infettive | Medicina interna | Microbiologia e virologia | Radiodiagnostica | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!