06-04-2008

Mi padre di anni 79 ha effettuato un ecg con il

mi padre di anni 79 ha effettuato un ECG con il seguente risultato: ritmo sinusale disturbato da numerose extrasistole sopraventricolari.E' affetto da BPCO prende del cortisone per una polimialgia reumatica,soffre di ipertensione ovviamente in cura,sta prendendo un diuretico tutti i giorni e una pasticca di CARAVEL tutti i giorni.Vorrei sapere se c'e rischio grave e se devo fare altri accertamenti e quali. La ringrazio sin da ora per la sua attenzione.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La presenza di extrasistoli sopraventricolari non indica di per sé un rischio significativo.Tuttavia il fenomeno va inquadrato nel contesto clinico generale che in questo caso appare abbastanza complesso (BPCO,Ipertensione ecc.) L’extrasistolia potrebbe essere il segnale di una cardiopatia iniziale o più semplicemente l’effetto di disturbi digestivi o di uno stato ansioso.Compete al medico curante o al cardiologo di fiducia di stabilirne la causa e di programmare le necessarie ricerche.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!