24-03-2004

Mia moglie dopo la prima gravidanza (5 anni fa) ha

Mia moglie dopo la prima gravidanza (5 anni fa) ha cominciato a soffrire di forte prurito alle mani, accompagnato dalla presenza di bollicine e secchezza ai piedi e ha fastidi localizzati nella zona del fegato. Le hanno detto che potrebbe esserci collegamento con malattie del fegato. E' possibile e se si che esami è utile eseguire? Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
I sintomi da lei descritti non sono univocamente attribuibili ad una patologia epatica. In genere il prurito, quando associato ad una patologia del fegato, è un prurito diffuso a tutto il corpo e non localizzato soltanto alle mani. Comunque per dirimere ogni dubbio può eseguire esami di laboratorio, incluse le aminotransferasi, la bilirubinemia frazionata, la fosfatasi alcalina e la gammaGT.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!