04-02-2004

Minima alta

E' da considerare ipertensione il solo valore alto della "minima"? E poi, il valore normale della "minima" può variare da persona a persona oppure è unico? Grazie, Claudio.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se è alta solo la “minima” si tratta di ipertensione arteriosa diastolica e comunque va trattata. I valori normali sono fino ad 89 mmHg per i soggetti senza altri fattori di rischio e più bassi per quelli che hanno altre patologie concomitanti (es. diabete, insufficienza renale).
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!