Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-01-2004

Mononucleosi

Gli esami del Sangue di mia figlia hanno dato i seguenti valori alterati: V.E.S.=76, neutrofili=10,5%, linfociti=69,8%, monociti=18,4%, AST=49 UI/l, ALT=46 UI/l, Ab ANTI EBV IgM = negativo, Ab ANTI EBV IgG = 199 AU /ml. I valori trovati fanno pensare ad una Mononucleosi (che trova conferma nel quadro CLINICO) ma permettono di escludere altre patologie più gravi?
Paginemediche
Risposta di:
Paginemediche
Risposta
Gli esami sono suggestivi per mononucleosi, ma la diagnosi non è confermata dal fatto che le IgM sono negative (questi anticorpi sono infatti indice di infezione acuta in atto o molto recente). Anche il citomegalovirus (CMV) può provocare un quadro clinico molto simile alla mononucleosi. Eseguirei quindi anche il controllo degli anticorpi contro questo virus (IgG e IgM), oltre ad una ripetizione dell’emocromo.
TAG: Bambini | Pediatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!