Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

15-01-2014

Necessari approf

Salve, a seguito di un episodio di ipoacusia improvvisa sinistra l'Otorino ha richiesto per mia figlia (29 anni) una RM encefalo per lo studio dell'VIII n.c. di destra, che ha dato il seguente risultato:Esame eseguito con tecnica TSE, FLAIR e DWI, mediante sequenze TI e T2 ponderate, secondo piani multipli, prima e dopo MdC.Sistema ventricolare in asse, di normale morfovolumetria. Nella norma gli spazi liquorali periencefalici della base e della convessità. Piccola area di alterato segnale, iperintensa nelle sequenze a TR lungo, dì significato aspecifico, si reperta in corrispondenza della sostanza bianca periventricolare al quarto ventricolo a livello del peduncolo cerebellare medio di sinistra. Non si osservano aree di alterato segnale in corrispondenza del parenchima sovratentoriale. Dopo MdC non si repertano enhancement patologici.Mia figlia, che nel frattempo continua ad avere lo stesso disturbo, anche se in forma più lieve, con frequenti acufeni, e lamenta anche di disturbi visivi, tipo visione di stelline e un episodio notturno in cui ha visto tutto bianco per alcuni attimi, è molto preoccupata.Anche se il radiologo ci ha già rassicurati, nell'attesa della visita con il neurologo, gradirei avere anche il vostro parere.
Risposta

Credo che il reperto di risonanza non abbia valore specifico. Andrebbe chiarito con orl quanto sono alterati esami specialistici (audiometrico) e valutare problemi arteria uditiva. Disturbi della vista non sembrano correlati: utile escludere emicrania

TAG: Malattie neurologiche | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!