Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

04-07-2012

nervoso o vascolare?

Buongiorno,una mattina, al terzo mese di gravidanza, torno a letto per dormire ancora un po', forse due ore, e al risveglio noto la comparsa improvvisa di uno scotoma centrale, che copre un terzo circa del campo visivo. Lo scotoma migliora molto nelle prime 24 ore lasciando una traccia di sé che migliora appena nei successivi 7 mesi. In questi 7 mesi ho avuto due episodi analoghi ma durati pochi minuti, che non hanno lasciato tracce permanenti come la prima volta.Sospettando i medici una neurite ottica retrobulbare, ho effettuato:-visita oculistica e neurologica con esito negativo-PEV normali-campo visivo (che ha riscontrato lo scotoma)-risonanza magnetica senza mezzo di contrasto (nessuna traccia di demielinizzazione ma "dilatazione spazi perivascolari")-ecodoppler vasi sovraortici normale-autoanticorpi ANA positivi 1:320 al primo episodio, negativi al termine della gravidanza- esami ematologici della coagulazione normaliHo in programma ancora una angioTC e un ecocardio.Lo scopo è determinare se ci sia un problema a livello nervoso o a livello vascolare.Non nascondo che sono piuttosto in ansia. Quale problema dovrebbe preoccuparmi di più? Ritiene che stiamo procedendo nel modo corretto? Ha qualche suggerimento?Grazie mille...
Risposta

Bella domanda: i due sistemi sono intrecciati indissolubilmente. Direi che qualcosa potrà dirlo l'angioTC.

Saluti

TAG: Malattie neurologiche | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!