Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

08-01-2019

parestesia

buongiorno, ho 79 anni e ho avuto un infarto 4 anni fa. dopo una terapia di antibiotici x curare helicobacter pylori (finita il 3.12.2018) ho avuto dei sintomi reputati influenzali con forti dolori alle gambe partendo dai glutei e più forti nella parte anteriore dal ginocchio alla caviglia. dopo aver preso la tachipirina 1000 durante la mizione notturna sono svenuto. al pronto soccorso mi hanno fatto una tac che è risultata negativa, degli esami del sangue anche quelli regolari. il dolore persiste nonostante mi abbiano sospeso la sinvastatina che poteva dare gli stessi sintomi ma ad oggi ho ancora dolore e anche parestesia su entrambe le gambe in più da tre giorni anche la mano destra è intorpidita. faccio fatica ad avere equilibrio e cammino faticosamente, non riesco a dormire. devo recarmi al pronto soccorso o aspetto la visita neurologica?
Risposta di:
Prof. Carlo Gandolfo
Specialista in Neurologia e Terapia fisica e riabilitazione
Risposta
La sincope minzionale è un evento non infrequente nei soggetti anziani. Tale evento potrebbe essere facilitato dal diabete o dalla presenza di una neuropatia periferica. Sentiti anche gli altri disturbi, che sembrano ingravescenti, una visita neurologica è assolutamente indicata in tempi brevi. Prof. C. Gandolfo - Neurologo.
TAG: Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!