30-01-2006

Pressione e frequenza

Buongiorno, ho letto il parere di un cardiologo che asseriva che durante un attacco cardiaco la Pressione arteriosa e la Frequenza cardiaca possono restare entrambi nei valori normali l'argomento mi ha incuriosito e Vi sarei grato per una delucidazione. Grazie e buon lavoro.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Durante un infarto miocardico (attacco cardiaco) la pressione arteriosa potrebbe non presentare valori “numericamente” alterati (potrebbero essere apparentementge normali ma se il soggetto era iperteso esprimerebbero un deficit di pompa o potrebbero essere paradossalmente elevati per la reazione adrenergica all’evento). Se per “attacco” si intentende l’arresto cardiaco non c’ è né polso né pressione.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare